area linguistica

linguistica forense e grafologia

Accade spesso di affrontare casi giuridici in cui sia necessario analizzare e verificare le origini, la paternità o l’autenticità di documenti.

I metodi tradizionali per stabilire un collegamento tra un documento ed il suo autore comportavano l'esame della scrittura a mano, della macchina da scrivere, della datazione dell'inchiostro.

Oggi sempre più documenti sono in formato elettronico o digitale pertanto la linguistica forense, ossia lo studio scientifico delle forme linguistiche applicato a scopi e contesti forensi, ha aggiornato le proprie metodologie.

I nostri esperti di Linguistica Forense potranno essere di supporto ad indagini forensi mediante l’utilizzo di:

Fonetica acustica, che studia le caratteristiche fisiche dei suoni del parlato, permettendo l’identificazione vocale

Semantica, che studia il significato espresso da parole, frasi, discorsi o testi permettendo la comprensibilità e l'interpretazione del linguaggio che è difficile da comprendere

Stilistica linguistica, la quale utilizza due approcci per l'identificazione dell'autore: qualitativo (che descrive e identifica le caratteristiche di un autore) e quantitativo (in cui determinati indicatori vengono identificati e misurati)

Grafologia, scienza che studia la scrittura e le sue dinamiche, traendone linee guida per tracciare il profilo di personalità di un individuo